In azienda hai ancora una linea telefonica ISDN? Pensi che sia ancora la soluzione migliore?
Continua a leggere, è arrivato il momento di ricredersi e di rinnovarsi!

Cos’è l’ISDN?
Innanzitutto, la tecnologia ISDN è una rete di telecomunicazioni digitale che consente di trasmettere le chiamate. Inoltre offre anche vari servizi, come avviso di chiamata, conferenza a tre, presentazione dell’identità del chiamante, trasferimento di chiamata, multinumero, cioè la possibilità di avere fino ad otto numeri telefonici sullo stesso accesso base, ciascuno assegnato ad un apparecchio diverso (es. uno per il telefono, uno per il fax, ecc.), e così via.

Questo fa sì che aziende, enti, alberghi e simili, utilizzino una linea ISDN associata a servizi multinumero. Nel caso di strutture molto complesse, come gli alberghi appunto, le linee ISDN possono anche essere più di una e l’architettura della rete telefonica articolata.

L’ISDN ha avuto la sua maggiore diffusione nell’utenza privata in quanto consentiva di usufruire dei servizi telefonici aggiuntivi sopraesposti e di un traffico dati Internet che era superiore a quello offerto dai tradizionali modem… alla fine degli anni Novanta!

Forse è arrivata l’ora di rinnovarsi un po’!

Potrebbe interessarti anche: Rivoluzione Digitale – R-Innovarsi è d’obbligo!

Qual è la soluzione migliore?
Oggi la tecnologia ISDN sta lasciando sempre più spazio a quella più attuale con Internet Protocol (protocollo IP), ovvero il cui funzionamento è basato sulla rete internet.

Grazie alla tecnologia IP, oltre a poter navigare, si possono utilizzare i dati anche per le chiamate: questa prende il nome di VoIP (Voice Over Internet Protocol), ovvero le conversazioni viaggiano attraverso Internet. Inoltre, rispetto alle tradizionali linee telefoniche, è possibile avere un’ampia gamma di integrazioni, collegando cellulari, sedi distaccate, e molto altro.

Se te lo sei perso, ne avevo già parlato in questo articolo.

Passare al VoIP presenta anche molti altri vantaggi:

  • Risparmi, sia per quanto riguarda i canoni che la manutenzione, che può essere effettuata da remoto
  • Non serve una linea dedicata, in quanto il VoIP sfrutta la fibra già in essere
  • Non è geolocalizzato, quindi puoi avere un unico centralino per più sedi
  • Non è una linea “fisica”: ad esempio, in caso di trasloco, la linea sarà immediatamente riattivata nella nuova sede, senza dover attendere i tempi di un trasloco di una linea “fisica” su cavo e senza dover cambiare il numero.


Un altro vantaggio del VoIP è che capitano molte meno interruzioni di linee voce e connettività rispetto all’ISDN, in quanto adeguata ai nuovi standard. Ormai, le linee attuali sfruttano la fibra ottica per buona parte della tratta, oppure già interamente, al contrario dell’ISDN che sfrutta solo il rame.

Se vuoi approfondire, puoi leggere qui il mio articolo a tal proposito.

Non è necessario rivoluzionare la propria infrastruttura!
In commercio ci sono già da tempo molte soluzioni predisposte per linee VoIP e, spesso, è possibile recuperare alcuni componenti dell’infrastruttura preesistente, come ad esempio i terminali telefonici (che possono essere costosi).

Inoltre è possibile utilizzare i gateway, dispositivi di conversione che consentono di collegare due reti informatiche di tipo diverso, come appunto le vecchie linee analogiche e quelle digitali!

Hai ancora qualche dubbio? Allora puoi leggere il mio articolo che spiega più nel dettaglio I 5 motivi per scegliere la tecnologia VoIP.